Cerca un Servizio

Iscrizione scuola online con SPID: la guida

di Alessandra Caraffa - 10/01/2022

iscrizioni-scuola

Sono in partenza le iscrizioni per l’anno scolastico 2022/2023: dal 4 fino al 28 Gennaio, chi deve iscrivere i propri figli al primo anno della scuola primaria o secondaria potrà farlo collegandosi al sito del Ministero dell'Istruzione.

L’iscrizione a scuola online è in vigore dal 2013, ma c’è un’importante novità per quanto riguarda i requisiti per l’accesso al servizio: a partire da quest’anno l’accesso al sito può avvenire esclusivamente attraverso un sistema di identificazione digitale, ovvero tramite SPID, CIE o eIDAS.

Quando fare l’iscrizione a scuola online

L’iscrizione online, per la scuola primaria e secondaria, è uno strumento a disposizione delle famiglie italiane da anni. Non c’è però alcun obbligo di procedere con un’iscrizione online: chi non disponesse dei dispositivi o delle competenze necessarie può recarsi presso la segreteria dell’istituto scolastico, alla vecchia maniera.

In ogni caso, l’iscrizione a scuola online o in sede va fatta solo per le iscrizioni al primo anno del ciclo scolastico: per gli anni successivi al primo, in via generale, l’iscrizione avviene infatti d’ufficio con il superamento dell’anno scolastico.

Non è prevista l’iscrizione online per la scuola dell’infanzia e per le classi terze dei licei artistici e degli istituti tecnici; per quanto riguarda le scuole paritarie, ognuna ha facoltà di aderire o meno al sistema di iscrizioni informatico, quindi le modalità di iscrizione possono variare. 

Chi deve fare l’iscrizione online

In alcuni casi l’iscrizione a scuola online è obbligatoria: è il caso delle scuole primarie e secondarie statali e dei centri di formazione professionale delle regioni che hanno aderito alla procedura informatizzata. 

Per l’anno scolastico 2022-2023 sussiste l’obbligo di iscrizione online per tutti gli studenti che intendano frequentare il primo anno delle scuole statali di Calabria, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

La Valle d’Aosta e le Province autonome di Trento e Bolzano non hanno aderito alla procedura, motivo per cui per procedere con l’iscrizione a scuola bisognerà qui recarsi presso le segreterie scolastiche. 

L’iscrizione “tradizionale” è ancora l’unico modo per iscriversi anche ai percorsi di istruzione per adulti, e per iscrivere a scuola degli studenti in fase di preadozione. 

Come fare l’iscrizione a scuola con SPID

A partire da quest’anno è possibile accedere al servizio di iscrizione online per la scuola superiore, media o elementare soltanto se in possesso di un’identità digitale, ovvero di SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica) oppure eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature).

Secondo i dati diffusi dal Ministero per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale, ad oggi oltre 22 milioni di italiani sono in possesso di una CIE, o carta d’identità elettronica, che viene rilasciata dai Comuni italiani in sostituzione dei vecchi documenti di riconoscimento in formato cartaceo.

Ancora più numerose le identità SPID, che superano i 23 milioni di utenze. Ma come usare lo SPID per l’iscrizione online alla scuola media o superiore?

Abilitazione del servizio

La prima cosa da fare è richiedere l’abilitazione del servizio. Una volta raggiunto il sito del Ministero preposto alle iscrizioni online, il genitore - o chi esercita la responsabilità genitoriale sullo studente - deve procedere con un primo accesso al servizio, da effettuarsi con SPID o CIE.

L’applicazione chiede di confermare oppure modificare o integrare i dati di abilitazione al servizio, dopodichè si può procedere con l’iscrizione a scuola online. 

È possibile abilitarsi al servizio già dal 20 Dicembre 2021.

L’accesso con SPID

L’accesso al servizio di iscrizione a scuola online con SPID è molto semplice: una volta attivata una Identità Digitale di questo tipo, è sufficiente inserire username e password associati alla nostra identità per accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione. 

Basta selezionare il proprio fornitore di SPID dal menu a tendina, e procedere con l’inserimento delle credenziali richieste, che generalmente prevede l’inserimento di un codice pin da un secondo device.

Una volta eseguito l’accesso al servizio, si può cliccare su “Nuova domanda” e procedere con la compilazione dell’iscrizione.

Come compilare la la domanda online

La domanda d’iscrizione a scuola è divisa in quattro sezioni principali:

  • dati alunno: qui vanno inseriti i dati anagrafici e di residenza dello studente;
  • dati famiglia: in questa sezione vanno confermate oppure integrate le informazioni di contatto della famiglia dello studente (telefono, email, residenza e domicilio) e vanno inserite altre informazioni, come quelle sulla scelta dell’insegnamento della religione cattolica o i dati relativi a eventuali disabilità;
  • dati scuola: qui vanno indicate, in ordine di priorità, le scuole o i CFP a cui indirizzare la domanda di iscrizione per il primo anno. La scelta della prima scuola è obbligatoria, e si possono indicare fino a tre istituti. È necessario qui indicare il codice identificativo della scuola prescelta, che può essere ricercato sul sito web ministeriale “Scuola in Chiaro”;
  • conclusione: nell’ultima sezione si può visualizzare l’anteprima della domanda per verificarne le correttezza, e perfezionare l’inoltro della domanda.

Una volta correttamente inoltrata la domanda, viene visualizzata una schermata di conferma in cui è possibile selezionare la stampa o il salvataggio della ricevuta. In ogni caso, il sistema invia automaticamente la ricevuta dell’iscrizione alle caselle di posta elettronica indicate in fase di attivazione del servizio. 

Nella homepage delle Iscrizioni Online sono visibili le richieste inoltrate ed il loro stato: ogni modifica o comunicazione viene comunque inoltrata ai medesimi indirizzi email indicati sopra.

 

Hai bisogno dello SPID?

Attivalo Online su Patronato,

tramite Video Riconoscimento

RICHIEDI SPID ONLINE

Iscrizione a scuola online con SPID: chi deve farla e come fare


Articoli Correlati




PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI

  • aicpa
  • anagrafe nazionale delle ricerche
  • ISO 9001-2015
  • ISO 27001
  • Tupls