Cerca un Servizio

FAQ

In questa pagina sono riportate le Domande Frequenti che vengono fatte al nostro portale Patronato.com

Tale acronimo identifica i Centri di Assistenza Fiscale ossia le organizzazioni che si occupano di supportare i lavoratori e tutti i cittadini interessati negli adempimenti fiscali. Offre assistenza per la compilazione e per l’invio dei documenti richiesti per determinate pratiche. Possono svolgere tali attività soltanto le organizzazioni che dispongono dell’iscrizione all’albo nazionale dei Caf per i lavoratori dipendenti.

Le prestazioni del CAF più utili per i lavoratori sono la compilazione e la trasmissione telematica dei seguenti documenti:

   - modelli 730;
   - dichiarazioni fiscali di qualsiasi tipo;
   - modelli Red;
   - modelli Isee.

Se il Caf è stato istituito da un sindacato conviene iscriversi per risparmiare ulteriormente.


Cos’è il Sindacato e quali funzioni svolge?

Il sindacato è un’associazione che rappresenta e tutela i diritti dei lavoratori. L’articolo 39 della Costituzione sancisce il diritto di costituire associazioni sindacali, di potervi aderire e di poter svolgere l’attività sindacale. Le sue funzioni principali riguardano la stesura ed il rinnovo dei contratti collettivi nazionali e la proposta delle richieste dei lavoratori al Governo e alle Istituzioni nazionali e locali.
Quali servizi offre ai lavoratori?

Il sindacato offre ai suoi iscritti assistenza e consulenza di tipo fiscale, previdenziale ed amministrativa. La prestazione più significativa è senza dubbio la possibilità di essere assistiti nei casi di controversie con il datore di lavoro. Ciò si esplica con il controllo della correttezza delle busta paga ed in generale di tutti i documenti che riguardano il rapporto di lavoro. Assiste il lavoratore nel caso in cui sia sottoposto a provvedimento disciplinare o licenziamento, assicurandosi che i suoi diritti vengano rispettati. Lo tutela nei confronti di Inps ed Inail. A questi si aggiungono spesso corsi di formazione, convenzioni con attività commerciali e agevolazioni con istituti assicurativi e bancari. I servizi possono essere gratuiti o prevedere il pagamento di importi comunque agevolati rispetto ai prezzi di mercato.

Il patronato è un istituto, riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che presta assistenza e tutela ai lavoratori, pensionati e in generale a tutti i cittadini presenti sul territorio nazionale. Può essere costituito e gestito da confederazioni o associazioni di lavoratori (dipendenti, autonomi o entrambi).

In seguito ai molteplici tagli effettuati dal Governo, dal 1° gennaio 2018 diversi servizi sono ora a pagamento.

Quali servizi eroga il patronato gratuitamente?

Ci si può rivolgere al patronato per tutte le pratiche riguardanti:

    - le diverse tipologie di pensione (quota 100, di anzianità, complementare, di invalidità etc);
    - la richiesta ed il rinnovo del permesso di soggiorno per i lavoratori extracomunitari;
    - i casi di infortunio sul lavoro, malattia professionale e danno biologico;
    - ricongiungimento familiare.

Quali sono i servizi a pagamento?

Sono servizi a pagamento tutte quelle prestazioni per le quali lo Stato non riconosce più un rimborso al patronato. Nello specifico:

    - la richiesta per l’assegno al nucleo familiare;
    - le dimissioni online per i pensionati;
    - richiesta online per il rilascio della Certificazione Unica;
    - presentazione per via telematica della richiesta del bonus bebè, bonus mamma e asilo nido;
    - invio all’Inps per la richiesta di permessi e congedi;
    - richiesta di cure termali all’Inps o all’Inail;
    - richiesta di riconoscimento di handicap grave stabilito dalla legge 104;
    - rimborso per le spese di viaggio o di farmaci;
    - richiesta dei ratei della tredicesima di un lavoratore defunto;
    - richiesta di indennità di disoccupazione Naspi;
    - autorizzazione per i versamenti volontari di contributi.

La legge 152/2001 stabilisce che l’importo massimo per le singole prestazioni non può superare i 24 euro.

E' possibile consultare lo stato della tua richiesta accedendo alla tua area personale

Per contattare l'assistenza tecnica, è possibile cliccare sul tasto "contattaci per assistenza" in fase di login oppure all'interno della tua area personale.

Dopo che avrai confermato la tua richiesta il Patronato la prenderà in esame per controllarne la correttezza e la completezza ed effettuarne l'invio all'istituto competente. I tempi di rilascio dell’attestato di invio sono strettamente connessi alla tipologia di pratica richiesta.

Gli allegati alla tua pratica verranno caricati direttamente sul sito del Patronato. Ti saranno richiesti obbligatoriamente per poter prendere in carico la tua richiesta. E’ bene avere a disposizione uno scanner o una fotocamera (come quella del cellulare) per digitalizzare i documenti cartacei firmati

Gli allegati da inserire dipendono dalla prestazione scelta e ti verranno richiesti direttamente dal Patronato in fase di completamento. Sicuramente ti servirà almeno un documento di riconoscimento valido.

Se non hai ricevuto il codice PIN inviato dal Patronato è necessario verificare la correttezza del tuo numero di cellulare indicato in fase di registrazione accedendo alla tua area personale. Contatta l’assistenza se dovesse essere sbagliato.

Per annullare una prestazione è necessario contattare l’assistenza clienti indicandone i motivi. L’operatore verificherà lo stato della tua richiesta per escludere di annullare pratiche già in lavorazione da parte del Patronato. Se possibile procederà all’annullamento.

Se hai dimenticato la password di accesso, puoi richiedere il recupero, cliccando sul tasto "password dimenticata?" dalla maschera di Login. Ti verrà richiesto l’indirizzo email e riceverai un link con le istruzioni per scegliere la nuova password.

La password è associata alla tua utenza e può essere utilizzata per tutti i prodotti e servizi richiesti.

Puoi accedere alla tua area personale solo dopo aver richiesto almeno una prestazione o tramite il tasto LOGIN. Per entrare utilizza la tua email come nome utente e la password ricevuta al momento della registrazione.

La tua richiesta non è ancora completa! Per procedere con l’invio devi accedere alla tua area personale e cliccare su “completa la richiesta”. Riceverai un PIN temporaneo per l’accesso al
sito del Patronato per il completamento della richiesta con il caricamento degli allegati, il conferimento del Mandato di rappresentanza e la presa in carico da parte del Patronato.

Se si vuole variare un dato inviato è opportuno contattare l’assistenza per assicurarsi che il dato sia aggiornato sia nella propria area personale, sia negli archivi del Patronato che sta lavorando la richiesta

Sì è possibile richiedere più di un prodotto ma sempre uno alla volta. Per richiedere due diverse prestazioni di Patronato sarà quindi necessario inviare due richieste separate.

Chiunque abbia compiuto la maggiore età, cittadini italiani o non.

Si, la maggioranza dei servizi disponibili su Patronato.com sono erogati gratuitamente.
I servizi a pagamento sono Calcolo decorrenza e misura pensione e Calcolo decorrenza e misura e previsione anni successivi, Visura Catastale, Visura Protesti, Raccomandata a/r e Telegramma on line, Registrazione o Disdetta Contratti Affitto, Richiesta del DURC o sono segnalati.

Patronato.com consente di richiedere i servizi del Patronato e del CAF direttamente Online senza recarsi fisicamente all'ufficio, evitando file o appuntamenti.

Ecco i passi da seguire per l’invio della tua richiesta al Patronato:

1. Cerca la prestazione di interesse tra quelle presenti nel catalogo di Patronato.com
2. Compila i campi necessari alla registrazione al portale ed entra nella tua area riservata Smart2People
3. Dalla tua area personale inoltra la tua richiesta al Patronato competente
4. Il Patronato ti chiederà di completare la tua richiesta allegando il Mandato di Rappresentanza firmato e i documenti utili all’invio della domanda agli Enti
5. Controlla agli aggiornamenti e gli esiti della tua pratica dalla tua area personale

PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI

Agenzia delle Entrate
Inail
InfoCert
INPS
Poste Italiane
Ufficio Camerale