Cerca un Servizio

Fascicolo previdenziale del cittadino INPS: a che serve e come si accede

di Alessandra Caraffa - 25/08/2022

Il Fascicolo Previdenziale del Cittadino è uno strumento che permette di accedere ai principali servizi messi a disposizione dall’INPS, l’Istituto nazionale della previdenza sociale, online. Il servizio è gratuito e si rivolge a tutti i lavoratori, i pensionati e i cittadini che intendano consultare i documenti sulla propria posizione contributiva e le comunicazioni inviate dall’Istituto.

Tra le diverse sezioni del portale dell’INPS, il fascicolo previdenziale del cittadino per prestazioni e pagamenti dà accesso non soltanto ai propri documenti e certificati, ma permette anche di inviare richieste e richiedere l’erogazione di prestazioni previdenziali.

Fascicolo previdenziale INPS: cos’è e a che serve

Il fascicolo previdenziale del cittadino INPS è un insieme di servizi a disposizione del cittadino, a cui si accede attraverso il portale web dell’Istituto. All’interno del fascicolo previdenziale si possono consultare informazioni e documenti che riguardano il proprio rapporto con l’Istituto, nonché le comunicazioni INPS destinate al cittadino.

In particolare, nel fascicolo previdenziale si possono trovare le informazioni dettagliate sulla propria posizione anagrafica, sulle pensioni e sui trattamenti di cui si è titolari e sui pagamenti disposti dall’INPS in proprio favore.

All’interno della sezione Prestazioni, si può inoltre consultare lo stato delle richieste presentate all’Istituto e si possono avere informazioni sui pagamenti e sulle dichiarazioni reddituali.

Il fascicolo previdenziale INPS è molto importante anche per le pratiche legate all’indennità di invalidità civile: consente infatti di avere informazioni sulle domande per le quali si è concluso l’iter sanitario e di visualizzare il certificato medico introduttivo e le domande presentate all’Istituto.

Nel fascicolo si trovano anche eventuali informazioni sui piani di cessione del quinto attivi e tutti i certificati fiscali presentati, dal CUD al Certificato di pensione OBIS/M.

Prestazioni e servizi: tutti i servizi del fascicolo previdenziale del cittadino

Sul portale online dell’INPS, nel fascicolo previdenziale del cittadino, sono disponibili diverse funzionalità, ognuna legata a uno specifico servizio in capo all’Istituto. Le principali sezioni del fascicolo sono le seguenti:

  • posizione assicurativa: qui si trovano l’estratto conto, le segnalazione contributive, le informazioni sulla Gestione Separata e sulla propria posizione contributiva;
  • prestazioni: nella sezione del fascicolo previdenziale del cittadino Prestazioni e pagamenti è possibile consultare le informazioni principali su pensioni, pagamenti, dichiarazioni dei redditi e richieste presentate all’INPS;
  • invalidità civile: in questa sezione si trovano le informazioni sulle domande per le quali si è concluso l’iter sanitario e il certificato medico introduttivo;
  • INPS risponde;
  • modelli: qui si trovano le certificazioni fiscali dell’utente (Certificazione Unica dal 2016, Certificazione Unica dal 2015 – CUD unificato 2013-2014 – CUD pensionati fino al 2012, CUD assicurati fino al 2012, Certificato di pensione – OBIS/M, certificato fiscale professionisti, altre certificazioni fiscali);
  • cessione del quinto;
  • Cassetta postale online, che raccoglie le comunicazioni inviate all’Istituto e quelle ricevute.

Ci sono inoltre apposite sezioni per consultare la propria anagrafica e per stampare certificati e documenti, e una voce specifica per la visualizzazione dei provvedimenti emessi dalla Gestione Dipendenti Pubblici INPS.

INPS, fascicolo previdenziale: prestazioni e pagamenti

Nella sezione Prestazioni, si trovano diversi servizi destinati ai lavoratori e ai pensionati. Chi è titolare di una pensione può trovare nel proprio fascicolo previdenziale tutte le informazioni relative alla propria situazione, dalla lista delle pensioni all’anagrafica. Tramite il servizio online dell’INPS, inoltre, è possibile operare sulle deleghe e modificare l’ufficio in cui si desidera ricevere la pensione.

Quanto ai servizi dedicati ai lavoratori, pubblici e privati, nel fascicolo previdenziale INPS si possono consultare lo stato di pagamenti ed eventuali richieste presentate all’Istituto, ma anche visualizzare le dichiarazioni dei redditi e lo status di diversi pagamenti, tra cui:

  • Reddito di cittadinanza;
  • NASpI, o indennità di disoccupazione;
  • Assegno unico;
  • Bonus asilo nido.

Se si è in attesa di un pagamento, o si cercano informazioni sullo stato di una richiesta inoltrata all’INPS, nel fascicolo previdenziale si troveranno probabilmente tutte le risposte alle proprie domande.

Fascicolo previdenziale del cittadino: come accedere

Accedere al fascicolo previdenziale del cittadino è semplice: è sufficiente essere dotati di identità digitale, ovvero SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale, CIE (Carta di Identità Elettronica) o CNS - Carta Nazionale dei Servizi.

Nel fascicolo previdenziale del cittadino l’accesso avviene tramite l’autenticazione dell’identità digitale dell’utente. Nel caso di CIE e CNS, è necessario attivare i relativi servizi e disporre di un lettore di smart card o di una app specifica.

L’accesso tramite SPID è in generale il più immediato: come per tutti i servizi digitali della pubblica amministrazione, l’accesso con SPID avviene tramite l’inserimento di username e password - a cui in alcuni casi si aggiunge un’ulteriore password temporanea che viene inviata via SMS o generata dall’apposita app.

 

Hai bisogno dello SPID?

Attivalo Online su Patronato,

tramite Video Riconoscimento

RICHIEDI SPID ONLINE

Fascicolo previdenziale INPS: a che serve e come accedere


Articoli Correlati





PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI

  • aicpa
  • anagrafe nazionale delle ricerche
  • ISO 9001-2015
  • ISO 27001
  • Tupls