Cerca un Servizio

Calendario INPS Dicembre: date e dettagli dei pagamenti

di Francesca Columbu - 01/12/2020

inps dicembre

Con l’arrivo di dicembre possiamo iniziare a parlare di scadenze dei pagamenti e versamenti previsti dall’INPS, le cui tempistiche dipendono in genere da diversi fattori, come la data in cui è stata fatta la richiesta e il tipo di strumento indicato per l’accredito dell’importo (es. carta elettronica vs bonifico bancario).

Vediamo quindi il calendario relativo all’ultimo mese dell’anno.

Pensioni anticipate

Partiamo dal pagamento delle pensioni INPS, che ormai da qualche mese vengono erogate in anticipo e in più giorni, suddivisi in base al cognome, per evitare code e assembramenti alle Poste. Per questo mese le date dei pagamenti vanno dal 25 novembre al 1 dicembre; nello specifico:

 

  • Cognomi dalla A alla B: mercoledì 25 novembre
  • Cognomi C-D: giovedì 26 novembre
  • Cognomi E-K: venerdì 27 novembre
  • Cognomi L-O: sabato 28 novembre
  • Cognomi P-R: lunedì 30 novembre
  • Cognomi S-Z: martedì 1 dicembre

Nel caso in cui invece sia stato richiesto l’accredito sul proprio conto corrente, la pensione arriva il 1° dicembre 2020 (ad eccezione dei titolari di un conto BancoPosta, un libretto di risparmio o una Postepay Evolution, per i quali il pagamento è anticipato al 25 novembre).

Inoltre, va ricordato che  per dicembre è previsto anche il pagamento della tredicesima, che i pensionati quest’anno ricevono in anticipo rispetto al solito, mentre per i dipendenti del settore pubblico dovrebbe giungere tra i giorni 14 e 16 del mese.

Reddito di Cittadinanza (RDC)

Il Governo ha voluto far sì che l’ultima mensilità annuale del Reddito di cittadinanza giungesse alle famiglie prima di Natale, quindi a differenza degli altri mesi in cui generalmente il pagamento del RDC è previsto per il 27, questo mese i beneficiari riceveranno l’importo tra il 21 e il 24 dicembre.

Per chi invece non ha ancora mai avuto il reddito di cittadinanza o aspetta la prima rata successiva a quella del rinnovo, il pagamento avverrà intorno a metà dicembre. 

Come da prassi, l’accredito avviene esclusivamente sull’apposita carta elettronica, che ogni beneficiario deve ritirare presso gli uffici postali.

Ti segnaliamo che puoi richiedere il Reddito di Cittadinanza anche sul nostro sito: trovi il modulo qui.

Reddito di Emergenza (REM)

Come previsto dal Decreto Ristori (decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137), per il reddito di emergenza è stata stabilita un’ulteriore proroga. 

In particolare, coloro che avevano già percepito le altre tre rate precedenti, possono ricevere le due nuove mensilità - relative ai mesi di novembre e dicembre - in automatico. Chi non aveva ancora presentato la domanda o la cui domanda era stata precedentemente rifiutata, avrebbe dovuto inoltrare la richiesta entro il 30 novembre 2020. 

Per i primi, ovvero coloro cui l’importo verrà erogato automaticamente, l’accredito del mese di novembre è stato predisposto a partire dal 27 novembre, mentre la mensilità di dicembre potrebbe arrivare entro Natale.

Per quanto riguarda i nuovi beneficiari, sarà necessario aspettare almeno un mese perché vengano elaborate le domande e, di conseguenza, è probabile che la rata di novembre venga accreditata entro la fine del mese di dicembre e quella di dicembre intorno alla prima metà di gennaio 2021.

Naspi disoccupazione INPS

Il pagamento dell’indennità di disoccupazione Naspi, relativa sempre al mese precedente rispetto all’accredito, viene predisposto solitamente tra il 10 e il 15 del mese. Doveroso però specificare che in questo caso la data può essere diversa da persona a persona in quanto tutto dipende dal giorno in cui è stata fatta la richiesta.

Ti facciamo presente che questo servizio viene erogato anche su Patronato.com, con procedura interamente Online: clicca qui per saperne di più.

Bonus Bebè

In merito al bonus bebè (destinato alle famiglie italiane che abbiano un figlio nato o adottato di età inferiore ad un anno), non è stato stabilito al momento un giorno fisso, ma in genere viene erogato intorno al giorno 12 del mese (il pagamento è relativo al mese precedente per cui a dicembre si riceverà l’importo di novembre).

La richiesta del Bonus Bebè può essere fatta anche online sul nostro sito: su questo link trovi maggiori informazioni.

Bonus 800 euro e 1000 euro

Con il nuovo Decreto Ristori Quarter, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 30 novembre, sono poi stati confermati anche per il mese di dicembre i bonus di 800 e 1000 euro destinati - nel primo caso - ai lavoratori sportivi e - nel secondo caso - ai lavoratori stagionali,i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo, degli stabilimenti termali e del mondo dello spettacolo.

Coloro che ne avevano già beneficiato in precedenza in base ai decreti Cura Italia, Rilancio, Agosto e Ristori, riceveranno l’indennità per il mese di dicembre senza dover fare ulteriore domanda; tutti gli altri lavoratori sono invece tenuti ad inoltrare la richiesta online.


PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI

aicpa
anagrafe nazionale delle ricerche
ISO 9001-2015
ISO 27001
Tupls
Tupls