Cerca un Servizio

Calendario INPS Marzo 2021: dettagli sui pagamenti previsti

di Francesca Columbu - 03/03/2021

Pagamenti marzo

Anche per questo mese sono state fissate le date dei pagamenti relativi ad alcuni Bonus previsti per lavoratori e famiglie, come il Reddito di cittadinanza, il Bonus Bebè e la Naspi, oltre alle Pensioni. Partiamo da queste ultime.

Pensioni anticipate

Per evitare assembramenti in fila allo sportello postale, il ritiro in contanti delle pensioni negli ultimi mesi è anticipato rispetto al solito e sono stati stabiliti dei turni in giorni specifici, secondo un ordine alfabetico. È già disponibile il calendario delle pensioni di aprile, i cui pagamenti sono stati fissati per fine marzo. Ecco i dettagli:

  • dalla A alla B: giovedì 26 marzo
  • dalla C alla D: venerdì 27 marzo
  • dalla E alla K: la mattina di sabato 28 marzo
  • dalla L alla O: lunedì 30 marzo
  • dalla P alla R: martedì 31 marzo
  • dalla S alla Z: mercoledì 1 aprile

Il sito di Poste Italiane ha messo a disposizione anche una pagina all'interno della quale cercare l'Ufficio Postale più vicino a casa propria: lo trovi qui.

Reddito di Cittadinanza

A partire dal 15 marzo inizieranno a ricevere il Reddito e la Pensione di Cittadinanza i beneficiari che ne usufruiscono per la prima volta e che avevano fatto richiesta entro il 28 febbraio scorso.

Per i percettori ordinari, quindi coloro che già nei mesi passati avevano diritto all'indennizzo, l'accredito è fissato per il giorno 27 del mese.

Naspi

Il pagamento relativo a febbraio della NaSpi (l'indennità mensile di disoccupazione), destinato ai lavoratori dipendenti che hanno perso involontariamente la loro occupazione, verrà erogato a partire dal 10 marzo. Non per tutti le date dei pagamenti saranno le stesse. Si invita pertanto i beneficiari a verificare le tempistiche relative al proprio caso specifico all'interno del proprio Fascicolo previdenziale INPS.

Bonus Bebè

Dal 18 marzo verrà erogato il Bonus Bebè per il mese di febbraio. Si ricorda che l'indennità in questione ha durata di un anno ed è prevista per ogni figlio nato, adottato o in affido preadottivo.

Anche in questo caso la data del pagamento potrebbe cambiare da famiglia a famiglia, per cui si consiglia di consultare il proprio Fascicolo previdenziale INPS per maggiori dettagli.

Nuovo Bonus Irpef 100 Euro

Questo mese verrà erogata la seconda mensilità del Bonus Irpef da 100 Euro per i lavoratori dipendenti e assimilati con un reddito inferiore ai 28 mila euro, i disoccupati titolari di NASpI e chi già riceve alcune prestazioni economiche a sostegno del reddito (come la cassa integrazione, l'indennità di maternità e l'indennità di tirocini). L'importo sarà erogato dal 23 marzo; i lavoratori dipendenti lo riceveranno direttamente in busta paga, mentre i titolari di NASpI sul proprio conto corrente.

Reddito di Emergenza

Il Governo Draghi sta valutando la possibilità di prorogare il Reddito di Emergenza per il mese di marzo. Si tratta di un incentivo destinato alle famiglie in difficoltà economica a causa del Coronavirus, a condizione che le stesse non rientrino in altre prestazioni, come ad esempio il Reddito di Cittadinanza. La proroga è contenuta all'interno della bozza del Decreto Sostegno, che dovrebbe essere approvato nei prossimi giorni.

Per una conferma bisogna attendere la pubblicazione della circolare INPS.


PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI

aicpa
anagrafe nazionale delle ricerche
ISO 9001-2015
ISO 27001
Tupls
Tupls