Cerca un Prodotto o un Servizio

I Percorsi di Patronato.com

  • Home /
  • Lavoro /
  • Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea

Indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta

Destinatari
Infortunati e affetti da malattia professionale

Caratteristiche
È una prestazione economica, sostitutiva della retribuzione. Viene corrisposta al lavoratore in caso di infortunio o di malattia professionale - che impedisca totalmente e di fatto all’infortunato di svolgere l’attività lavorativa - a decorrere dal quarto giorno successivo alla data di infortunio o di manifestazione della malattia professionale, compresi i giorni festivi, fino alla guarigione clinica.
L’Inail eroga l’indennità giornaliera nella misura del:

  • 60% della retribuzione media giornaliera fino al 90° giorno
  • 75% della retribuzione media giornaliera dal 91° giorno fino alla guarigione clinica.

In caso di ricovero dell’assicurato in un istituto di cura, l’Inail può ridurre di un terzo l’importo della indennità al lavoratore senza familiari a carico.
Il datore di lavoro ha l’obbligo di pagare al lavoratore infortunato l'intera retribuzione per la giornata nella quale è avvenuto l'infortunio e il 60% della retribuzione stessa, salvo migliori condizioni previste da contratti collettivi o individuali di lavoro, per i successivi 3 giorni.
L’indennità di temporanea si calcola sulla base della retribuzione effettivamente corrisposta al lavoratore nei 15 giorni precedenti l'evento. Per alcune categorie di lavoratori il calcolo viene effettuato sulla base delle retribuzioni convenzionali stabilite con decreto ministeriale, salvo i casi di retribuzione più favorevole stabiliti a livello provinciale dal contratto collettivo in base alla qualifica di assunzione del lavoratore.
L’indennità è soggetta a tassazione Irpef. La trattenuta viene effettuata dall'Inail che rilascia all'assicurato la relativa certificazione fiscale.
I lavoratori affetti da silicosi o asbestosi percepiscono un assegno giornaliero, pari all'indennità temporanea assoluta, nei giorni in cui devono assentarsi dal lavoro per sottoporsi ad accertamenti diagnostici o cure.
Per il settore navigazione l’indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta decorre dal giorno successivo a quello dello sbarco. L’indennità è corrisposta nella misura del 75% della retribuzione effettivamente goduta alla data dello sbarco, annotata sul ruolo o sulla licenza. La retribuzione giornaliera si calcola dividendo per trenta la retribuzione effettivamente percepita dall’assicurato nei trenta giorni precedenti lo sbarco.
Per il calcolo della prestazione per il personale imbarcato sulle navi adibite alla pesca marittima si fa riferimento alle retribuzioni convenzionali stabilite ai sensi dell’art. 118, Testo unico 1124/1965.

Modalità di richiesta
Il lavoratore informa il proprio datore di lavoro dell’infortunio immediatamente e della malattia professionale entro 15 giorni dalla sua manifestazione e presenta il primo certificato medico.
Il datore di lavoro inoltra la relativa denuncia alla Sede competente da individuare in base al domicilio del lavoratore, entro due giorni dalla data di ricezione dei riferimenti del certificato medico per l’infortunio ed entro 5 giorni per quello di malattia professionale, attraverso:

  • sezione Servizi online del portale Inail > Denunce di infortunio online
  • Pec (posta elettronica certificata), nel caso di difficoltà tecniche nell’accesso e/o nell’utilizzo dei Servizi online. Il lavoratore può farsi assistere da un Patronato.

Per il Settore navigazione, l’assicurato deve dare al comandante della nave immediata notizia di qualsiasi infortunio gli accada, indicando se vi sono stati eventuali testimoni.
Per gli infortuni, non guaribili entro tre giorni, il comandante o l’armatore deve inoltrare tempestiva denuncia all’Inail e all’Autorità marittima o consolare competente.
Se l’infortunio si verifica durante la navigazione, la denuncia deve essere fatta il giorno del primo approdo dopo l’infortunio nel caso in cui esista certificazione medica con prognosi superiore a tre giorni redatta durante la navigazione dal medico di bordo.
 Ai fini dell’erogazione delle prestazioni, nel modulo di denuncia devono essere riportati, in caso di sbarco, i dati del luogo e della data dello sbarco.
La documentazione relativa allo sbarco è necessaria per l’istruttoria dei casi di infortunio del personale iscritto nei ruoli di equipaggio. Pertanto, ai fini della corretta definizione del caso, qualora il comandante/datore di lavoro non abbia indicato in denuncia i dati relativi allo sbarco attestati dall’Autorità marittima/consolare, l’Istituto richiederà al lavoratore copia del libretto di navigazione.
In caso di malattia professionale il lavoratore del Settore navigazione deve seguire la procedura prevista da Inail per le altre categorie di lavoratori.

Modalità di ricezione dei provvedimenti/comunicazioni

  • posta ordinaria
  • Pec (posta elettronica certificata)


Modalità di erogazione del servizio

  • accredito su conto corrente bancario o postale
  • accredito su libretto di deposito nominativo bancario o libretto di deposito nominativo postale (escluso il Settore navigazione)
  • accredito su carta prepagata dotata di codice Iban
  • per importi non superiori a 1.000,00 euro, con vaglia postale non trasferibile intestato all’assistito o con pagamento in contanti localizzato presso sportello bancario o postale.

Come richiedo un servizio?

Ecco i passi da seguire per l’invio della tua richiesta al Patronato:

  1. Cerca la prestazione di interesse tra quelle presenti nel catalogo di Patronato.com
  2. Compila i campi necessari alla registrazione al portale ed entra nella tua area riservata Smart2People
  3. Dalla tua area personale inoltra la tua richiesta al Patronato competente
  4. Il Patronato ti chiederà di completare la tua richiesta allegando il Mandato di Rappresentanza firmato e i documenti utili all’invio della domanda agli Enti
  5. Controlla agli aggiornamenti e gli esiti della tua pratica dalla tua area personale

Di cosa ho bisogno per richiedere un servizio?

Nel completamento della tua richiesta potresti aver bisogno di:

  • una email e un numero di cellulare validi
  • un documento di riconoscimento
  • uno scanner o una fotocamera (come quella dello smartphone)

Il Patronato potrebbe richiederti alcuni documenti da allegare alla tua pratica per poterla lavorare. Gli allegati richiesti dipendono esclusivamente dalla prestazione scelta. Il processo di caricamento degli allegati è intuitivo ma potrai sempre contattare l’assistenza clienti in caso di dubbi o problemi nella compilazione.

Condividi sui social network:

Prodotti o servizi simili

Pensione di inabilità

Che cos'è La pensione di inabilità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei lavoratori per i quali viene...

Approfondisci

Assegno di invalidità

Che cos'è l'Assegno ordinario di invalidità  L’assegno ordinario di invalidità è una prestazione economica,...

Approfondisci

Rinnovo assegno invalidità

Cos'è?L’assegno ordinario di invalidità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore di coloro la cui...

Approfondisci

Ricostituzioni pensioni per altri motivi

RICOSTITUZIONI CONTRIBUTIVELa ricostituzione della pensione consiste in una variazione dell’importo della pensione determinata...

Approfondisci

Indennità una tantum

Che cos'e?L’una tantum è una indennità concessa al superstite dell’assicurato deceduto senza aver perfezionato i requisiti...

Approfondisci

Pensione di inabilità privilegiata e per causa di servizio

La pensione diretta di privilegio consiste in un trattamento di natura economica che spetta al dipendente pubblico divenuto inabile per patologie...

Approfondisci

Certificazione per il riconoscimento beneficio lavori usuranti/amianto

Esposizione all'amianto CHE COS’E’La legge n. 257 del 1992, riguardante la dismissione dell’estrazione e dell’utilizzazione...

Approfondisci

Assegno o pensione invalidità civile

Che cose'èL’assegno mensile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una...

Approfondisci

Assegni familiari - autorizzazioni

L'assegno al nucleo familiare (ANF) costituisce un sostegno per le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati da lavoro dipendente, i cui...

Approfondisci

Indennità Naspi

Indennità di disoccupazione Mini-ASpI È una prestazione economica istituita per gli eventi di disoccupazione che si verificano a...

Approfondisci

Indennità maternità- lavoratrici agricole/dipendenti

I lavoratori agricoli beneficiano di ammortizzatori sociali diversi da quelli accessibili dagli altri lavoratori in quanto concessi a prescindere...

Approfondisci

Indennità di maternità alle lavoratrici autonome

Alla lavoratrice e al lavoratore autonomo spetta un'indennità economica durante i periodi di tutela della maternità/paternità.A...

Approfondisci

Richiesta Permesso di soggiorno

Il Permesso di Soggiorno è quel documento che consente il regolare soggiorno in Italia e nei paesi Schengen e deve essere chiesto...

Approfondisci

Rinnovo Permesso di soggiorno

Il Permesso di Soggiorno è quel documento che consente il regolare soggiorno in Italia e nei paesi Schengen e deve essere chiesto...

Approfondisci

Riconoscimento danno biologico infortuni sul lavoro

Il danno biologico INAIL 2017 è un indennizzo riconosciuto ed erogato dall'Istituto al lavoratore che ha subito un infortunio sul lavoro o un...

Approfondisci

Riconoscimento diritto a rendita

Rendita ai superstitiDestinatariConiuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e...

Approfondisci

Riconoscimento malattia professionale

Ottenere il riconoscimento della malattia professionale Se il lavoratore svolge attività lavorativa, deve: denunciare la malattia...

Approfondisci

Riconoscimento danno biologico Malattia professionale

Indennizzo in rendita per la menomazione dell'integrità psicofisica (danno biologico) e per le sue conseguenze...

Approfondisci

Riconoscimento diritto a rendita

Rendita ai superstiti Destinatari Coniuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e sorelle. ...

Approfondisci

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea Indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta...

Approfondisci

Riconoscimento infortunio non denunciato

Infortunio sul lavoro L’assicurazione obbligatoria Inail copre ogni incidente avvenuto per “causa violenta in occasione di lavoro”...

Approfondisci

Revisione infortuni e malattie professionali o danno biologico

Sia per disposizione dell’Inail (revisione attiva) che su richiesta del lavoratore (revisione passiva) possono essere effettuate visite mediche...

Approfondisci

Riconoscimento rendita a superstiti di titolare di rendita

Rendita ai superstitiDestinatariConiuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e...

Approfondisci

Riconoscimento rendita a superstiti di non titolare di rendita

 Rendita ai superstitiDestinatariConiuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e...

Approfondisci

Riconoscimento prolungamento indennità temporanea

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea Indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta...

Approfondisci

Riconoscimento causa di servizio

Cos?è? La causa di servizio è l?istituto che tutela i dipendenti dello Stato e della Pubblica Amministrazione per infermità,...

Approfondisci

Riconoscimento equo indennizzo

Cos?è?L?equo indennizzo è un beneficio economico che spetta al dipendente civile e militare che abbia perso la propria integrità...

Approfondisci

Revisione quinquennale dell'equo indennizzo

L’equo indennizzo è un istituto previsto a favore degli impiegati dello Stato [1] quando sia riconosciuta un’infermità...

Approfondisci

Ricaduta stato di inabilità assoluta temporanea

L'indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta viene corrisposta in presenza di infortunio o di malattia professionale da...

Approfondisci

Riconoscimento prolungamento assegno giornaliero

Destinatari Infortunati e affetti da malattia professionale Caratteristiche È una prestazione economica, sostitutiva della retribuzione....

Approfondisci

Domanda di riscatto rendita per il lavoratore agricolo

I Requisiti per avere diritto alla prestazione: causa lavorativa dell’infortunio o della malattia; grado di inabilità permanente...

Approfondisci

Reintegrazione rendita a superstiti (art. 7, 2 c.T.U.)

Destinatari Coniuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e sorelle. Caratteristiche La rendita...

Approfondisci

Richiesta integrazione rendita

È una prestazione prevista per il titolare di rendita diretta, per la quale non sia scaduto l’ultimo termine revisionale (10 anni per...

Approfondisci

Richiesta accertamenti diagnostici specifici

Richiesta accertamenti diagnostici specifici Pagina in allestimento, il servizio è comunque qerogabile

Approfondisci

Richiesta di cure termali

DestinatariPrevia autorizzazione del medico Inail, possono beneficiare della prestazione:•    i lavoratori infortunati o affetti...

Approfondisci

Richiesta assegno funerario

Destinatari Coniuge o, in mancanza, figli, o in mancanza ascendenti, o in mancanza collaterali, se hanno i requisiti per fruire della rendita a...

Approfondisci

Richiesta beneficio fondo vittime gravi Infortuni sul lavoro

Fondo per i familiari delle vittime di gravi infortuni Istituito il Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro,...

Approfondisci

Richiesta tripla annualità a superstiti (art. 85, p 1 T.U.)

Richiesta tripla annualità a superstiti (art. 85, p 1 T.U.) Contenuto della pagina in allestimento.

Approfondisci

Richiesta assegno assistenza personale continuativa

Destinatari Titolari di rendita diretta Caratteristiche È una prestazione economica riconosciuta ai titolari di rendita che versano in una o...

Approfondisci

Richiesta assegno di incollocabilità grandi invalidi

Destinatari Titolari di rendita diretta in presenza di specifici requisiti Caratteristiche È una prestazione economica, erogata agli...

Approfondisci

Richiesta rimborso medicinali

Rimborso spese per l'acquisto di farmaci È una prestazione di natura economico-sanitaria che l'Inail eroga ai lavoratori infortunati e/o...

Approfondisci

Richiesta spese di viaggio / diaria / indennità sostitutiva salario

Richiesta spese di viaggio / diaria / indennità sostitutiva salario Testo in allestimento

Approfondisci

Richiesta liquidazione in capitale della rendita

Richiesta liquidazione in capitale della rendita Testo in allestimento

Approfondisci

Denuncia di malattia professionale

Denuncia di malattia professionale telematicaLa denuncia di malattia professionale telematica è disponibile per le malattie professionali...

Approfondisci

Denuncia Infortunio

Denuncia di infortunioLa denuncia/comunicazione di infortunio è l'adempimento al quale è tenuto il datore di lavoro nei confronti...

Approfondisci

PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI