Cerca un Prodotto o un Servizio

I Percorsi di Patronato.com

Indennità una tantum

Che cos'e?

L’una tantum è una indennità concessa al superstite dell’assicurato deceduto senza aver perfezionato i requisiti di assicurazione e di contribuzione previsti per la concessione della pensione ai superstiti e solo nel caso in cui, in relazione alla contribuzione versata, l’assicurato deceduto fosse destinatario di una prestazione pensionistica determinata con il sistema di calcolo contributivo.

Possono ottenere l’indennità, pertanto, i superstiti dei lavoratori assicurati a seguito di attività lavorativa iniziata dopo il 31.12.1995.

Non può essere concessa ai superstiti di lavoratori che avrebbero avuto titolo alla determinazione dell’importo della pensione con il sistema retributivo ovvero misto anche nel caso in cui avessero avuto facoltà di esercitare l’opzione per il calcolo contributivo.

A chi spetta?

L’indennità spetta:

    al coniuge superstite se risulta:
        separato "consensualmente", la pensione ai superstiti può essere concessa in ogni caso;
        separato "con addebito" (per colpa), la pensione può essere concessa solo se il richiedente è titolare di assegno alimentare stabilito dal Tribunale. La concessione di tale assegno è rilevabile dalla sentenza di separazione;
        divorziato, può ottenere la pensione solo se è titolare di assegno di divorzio, non si è risposato e vi sia contribuzione, versata a favore del deceduto, prima della sentenza di divorzio;

        divorziato, nel caso in cui il deceduto abbia contratto nuovo matrimonio dopo il divorzio, solo dopo specifica sentenza del Tribunale che stabilisca le quote spettanti al coniuge superstite e all’ex coniuge;

    ai figli legittimi, legittimati, adottati, affiliati, naturali, legalmente riconosciuti o giudizialmente dichiarati, nati da precedente matrimonio del deceduto che, alla data del decesso, siano:
        minorenni (fino a 18 anni);
        inabili di qualunque età e a carico del deceduto all’atto del decesso;
        studenti (fino a 21 anni) a carico del deceduto e che non prestino attività lavorativa;
        universitari (fino a 26 anni e comunque non oltre il corso legale di laurea) a carico del deceduto e che non prestino attività lavorativa;
    ai figli nati postumi, entro il trecentesimo giorno dalla data del decesso del genitore;
    ai figli coniugati, anche se non inabili, che risultano a completo carico del deceduto all'atto del decesso


Il diritto all’indennità si prescrive dopo dieci anni dalla data del decesso dell’assicurato.

Requisiti

L’indennità può essere concessa solo se il superstite:

    non ha diritto alla pensione indiretta in quanto il deceduto non aveva i requisiti di assicurazione e di contribuzione per il diritto alla prestazione: almeno 15 anni di contributi (780 contributi settimanali) in tutta la vita assicurativa ovvero, in alternativa, almeno 5 anni di contributi (260 settimane) in tutta la vita assicurativa di cui almeno 3 (156 contributi settimanali) nel quinquennio antecedente la data del decesso;
    non ha diritto alla pensione supplementare indiretta in quanto il deceduto non aveva conseguito il diritto alla pensione indiretta a carico di un fondo sostitutivo, esclusivo od esonerativi dell’Assicurazione Generale Obbligatoria;
    non ha titolo alla concessione di rendite INAIL per infortunio sul lavoro o malattia professionale, liquidabili a seguito del decesso dell’assicurato;
    è in possesso di redditi non superiori ai limiti previsti per la concessione dell’assegno sociale.


N.B. Nel caso in cui ad un superstite non spetti l'indennità perché destinatario di rendita INAIL o perché in possesso di redditi superiori ai limiti previsti, l'intera indennità deve essere ripartita tra gli altri superstiti che ne hanno titolo.

La Domanda

La domanda deve essere inviata esclusivamente attraverso uno dei seguenti canali:

    web – la richiesta telematica dei servizi è accessibile direttamente dal cittadino tramite PIN attraverso il portale dell’Istituto;
    telefono – chiamando il Contact Center integrato al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico, abilitati ad acquisire le domande di prestazioni ed altri servizi per venire incontro alle esigenze di coloro che non dispongono delle necessarie capacità o possibilità di interazione con l’Inps per via telematica;
    enti di Patronato e intermediari autorizzati dall’Istituto, che mettono a disposizione dei cittadini i necessari servizi telematici.

Come richiedo un servizio?

Ecco i passi da seguire per l’invio della tua richiesta al Patronato:

  1. Cerca la prestazione di interesse tra quelle presenti nel catalogo di Patronato.com
  2. Compila i campi necessari alla registrazione al portale ed entra nella tua area riservata Smart2People
  3. Dalla tua area personale inoltra la tua richiesta al Patronato competente
  4. Il Patronato ti chiederà di completare la tua richiesta allegando il Mandato di Rappresentanza firmato e i documenti utili all’invio della domanda agli Enti
  5. Controlla agli aggiornamenti e gli esiti della tua pratica dalla tua area personale

Di cosa ho bisogno per richiedere un servizio?

Nel completamento della tua richiesta potresti aver bisogno di:

  • una email e un numero di cellulare validi
  • un documento di riconoscimento
  • uno scanner o una fotocamera (come quella dello smartphone)

Il Patronato potrebbe richiederti alcuni documenti da allegare alla tua pratica per poterla lavorare. Gli allegati richiesti dipendono esclusivamente dalla prestazione scelta. Il processo di caricamento degli allegati è intuitivo ma potrai sempre contattare l’assistenza clienti in caso di dubbi o problemi nella compilazione.

Condividi sui social network:

Prodotti o servizi simili

Pensione di inabilità

Che cos'è La pensione di inabilità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei lavoratori per i quali viene...

Approfondisci

Assegno di invalidità

Che cos'è l'Assegno ordinario di invalidità  L’assegno ordinario di invalidità è una prestazione economica,...

Approfondisci

Rinnovo assegno invalidità

Cos'è?L’assegno ordinario di invalidità è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore di coloro la cui...

Approfondisci

Pensione di vecchiaia

Che cos'è È una prestazione economica erogata, a domanda, in favore dei lavoratori dipendenti e autonomi, iscritti...

Approfondisci

Pensione di anzianità o anticipata

Pensione anticipata che cos'è È una prestazione economica a domanda, erogata ai lavoratori dipendenti e autonomi iscritti...

Approfondisci

Pensione ai superstiti

Pensione ai superstiti indiretta e di reversibilità Che cose'è? I familiari superstiti, in caso di morte dell'assicurato o pensionato...

Approfondisci

Pensioni supplementari

Pensione supplementare CHE COS'ÈLa pensione supplementare è una prestazione economica liquidata, a domanda, al lavoratore che...

Approfondisci

Ricostituzioni pensioni per supplemento

Che cose'è Supplemento di pensione Il supplemento è un incremento della pensione liquidato, a domanda, sulla base di contribuzione...

Approfondisci

Ricostituzione pensione per contributi pregressi

RICOSTITUZIONI CONTRIBUTIVELa ricostituzione della pensione consiste in una variazione dell’importo della pensione determinata...

Approfondisci

Ricostituzioni pensioni per motivi reddituali

RICOSTITUZIONI CONTRIBUTIVELa ricostituzione della pensione consiste in una variazione dell’importo della pensione determinata...

Approfondisci

Ricostituzioni pensioni per altri motivi

RICOSTITUZIONI CONTRIBUTIVELa ricostituzione della pensione consiste in una variazione dell’importo della pensione determinata...

Approfondisci

Ricostituzione per trattamento di famiglia

RICOSTITUZIONI CONTRIBUTIVELa ricostituzione della pensione consiste in una variazione dell’importo della pensione determinata...

Approfondisci

Ratei maturati e non riscossi

Domanda per la riscossione delle rate di pensione maturate e non riscosse da parte degli eredi del pensionato deceduto.

Approfondisci

Assegno Mensile accompagnamento inabilità l.222/84

Che cos'è L’assegno mensile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una...

Approfondisci

Pensione di inabilità privilegiata e per causa di servizio

La pensione diretta di privilegio consiste in un trattamento di natura economica che spetta al dipendente pubblico divenuto inabile per patologie...

Approfondisci

Assegno sociale

Cos'è?L'assegno sociale è una prestazione economica, erogata a domanda, dedicata ai cittadini italiani e stranieri in condizioni...

Approfondisci

Assegno o pensione invalidità civile

Che cose'èL’assegno mensile è una prestazione economica, erogata a domanda, in favore dei soggetti ai quali sia riconosciuta una...

Approfondisci

Indennità di maternità alle lavoratrici autonome

Alla lavoratrice e al lavoratore autonomo spetta un'indennità economica durante i periodi di tutela della maternità/paternità.A...

Approfondisci

Riconoscimento danno biologico infortuni sul lavoro

Il danno biologico INAIL 2017 è un indennizzo riconosciuto ed erogato dall'Istituto al lavoratore che ha subito un infortunio sul lavoro o un...

Approfondisci

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea

Indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta Destinatari Infortunati e affetti da malattia professionale Caratteristiche...

Approfondisci

Riconoscimento malattia professionale

Ottenere il riconoscimento della malattia professionale Se il lavoratore svolge attività lavorativa, deve: denunciare la malattia...

Approfondisci

Riconoscimento danno biologico Malattia professionale

Indennizzo in rendita per la menomazione dell'integrità psicofisica (danno biologico) e per le sue conseguenze...

Approfondisci

Riconoscimento infortunio non denunciato

Infortunio sul lavoro L’assicurazione obbligatoria Inail copre ogni incidente avvenuto per “causa violenta in occasione di lavoro”...

Approfondisci

Revisione infortuni e malattie professionali o danno biologico

Sia per disposizione dell’Inail (revisione attiva) che su richiesta del lavoratore (revisione passiva) possono essere effettuate visite mediche...

Approfondisci

Riconoscimento rendita a superstiti di titolare di rendita

Rendita ai superstitiDestinatariConiuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e...

Approfondisci

Riconoscimento rendita a superstiti di non titolare di rendita

 Rendita ai superstitiDestinatariConiuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e...

Approfondisci

Riconoscimento prolungamento indennità temporanea

Riconoscimento primo pagamento indennità temporanea Indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta...

Approfondisci

Riconoscimento equo indennizzo

Cos?è?L?equo indennizzo è un beneficio economico che spetta al dipendente civile e militare che abbia perso la propria integrità...

Approfondisci

Revisione quinquennale dell'equo indennizzo

L’equo indennizzo è un istituto previsto a favore degli impiegati dello Stato [1] quando sia riconosciuta un’infermità...

Approfondisci

Ricaduta stato di inabilità assoluta temporanea

L'indennità giornaliera per inabilità temporanea assoluta viene corrisposta in presenza di infortunio o di malattia professionale da...

Approfondisci

Riconoscimento prolungamento assegno giornaliero

Destinatari Infortunati e affetti da malattia professionale Caratteristiche È una prestazione economica, sostitutiva della retribuzione....

Approfondisci

Domanda di riscatto rendita per il lavoratore agricolo

I Requisiti per avere diritto alla prestazione: causa lavorativa dell’infortunio o della malattia; grado di inabilità permanente...

Approfondisci

Reintegrazione rendita a superstiti (art. 7, 2 c.T.U.)

Destinatari Coniuge e figli. In mancanza di coniuge e figli, genitori (naturali o adottivi) o fratelli e sorelle. Caratteristiche La rendita...

Approfondisci

Richiesta integrazione rendita

È una prestazione prevista per il titolare di rendita diretta, per la quale non sia scaduto l’ultimo termine revisionale (10 anni per...

Approfondisci

Richiesta accertamenti diagnostici specifici

Richiesta accertamenti diagnostici specifici Pagina in allestimento, il servizio è comunque qerogabile

Approfondisci

Richiesta di cure termali

DestinatariPrevia autorizzazione del medico Inail, possono beneficiare della prestazione:•    i lavoratori infortunati o affetti...

Approfondisci

Richiesta assegno funerario

Destinatari Coniuge o, in mancanza, figli, o in mancanza ascendenti, o in mancanza collaterali, se hanno i requisiti per fruire della rendita a...

Approfondisci

Richiesta beneficio fondo vittime gravi Infortuni sul lavoro

Fondo per i familiari delle vittime di gravi infortuni Istituito il Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro,...

Approfondisci

Richiesta tripla annualità a superstiti (art. 85, p 1 T.U.)

Richiesta tripla annualità a superstiti (art. 85, p 1 T.U.) Contenuto della pagina in allestimento.

Approfondisci

Richiesta assegno assistenza personale continuativa

Destinatari Titolari di rendita diretta Caratteristiche È una prestazione economica riconosciuta ai titolari di rendita che versano in una o...

Approfondisci

Richiesta assegno di incollocabilità grandi invalidi

Destinatari Titolari di rendita diretta in presenza di specifici requisiti Caratteristiche È una prestazione economica, erogata agli...

Approfondisci

Richiesta rimborso medicinali

Rimborso spese per l'acquisto di farmaci È una prestazione di natura economico-sanitaria che l'Inail eroga ai lavoratori infortunati e/o...

Approfondisci

Richiesta spese di viaggio / diaria / indennità sostitutiva salario

Richiesta spese di viaggio / diaria / indennità sostitutiva salario Testo in allestimento

Approfondisci

Richiesta liquidazione in capitale della rendita

Richiesta liquidazione in capitale della rendita Testo in allestimento

Approfondisci

Denuncia di malattia professionale

Denuncia di malattia professionale telematicaLa denuncia di malattia professionale telematica è disponibile per le malattie professionali...

Approfondisci

Denuncia Infortunio

Denuncia di infortunioLa denuncia/comunicazione di infortunio è l'adempimento al quale è tenuto il datore di lavoro nei confronti...

Approfondisci

PATRONATO.COM

CONSULENZE, PRATICHE E SERVIZI ONLINE PER I CITTADINI